Hacker supera difese FBI




 Violati tutti i codici anti intrusione. La sicurezza interna avverte "Nelle password evitate le date di nascita e i nomi dei figli". Un hacker legge le e-mail dell'Fbi e l'agenzia chiude i collegamenti.



WASHINGTON - Un hacker beffa l'Fbi. Un pirata informatico riuscito a violare il sistema di posta elettronica usato dagli agenti federali, costringendo l'agenzia a chiudere provvisoriamente il suo sito. Lo rivela il settimanale Newsweek.

Continua Repubblica.it



Webisland.net - Online dal 2003 - Info | Mappa