Ad ognuno il suo segnaposto. Scopri come fare.

0
33

Scelto il tema del matrimonio, composto da colori o da un simbolo, si procede alla progettazione di tutti gli elementi che lo compongono. Il segnaposto è un presente per l’ospite, può portare il nome dell’invitato o un biglietto con il ringraziamento da parte degli sposi. Le possibilità sono due o comprare un segnaposto originale oppure optare per quelli fai da te.

 

Sarà perché in questi giorni è festa in Città e le bancarelle mi attraggano con il loro profumo delizioso, ma adoro le mele candite! Ci sono quelle caramellate rosse e quelle ricoperte col cioccolato e granelle. Avere come segnaposto un frutto saporito, piacerà a molti, soprattutto ai più piccoli.

 

Segnaposti originali ed economici sono quelli carta: gli origami. Si possono fare un’infinità di fiori, colorati seguendo il tuo wedding theme. Se è un fiore di loto può contenere dei confetti o delle caramelle gommose. Altrimenti un piccolo fiorellino con stelo e sulla fogliolina inserite il nome dell’ospite.

 

 

Fare con la carta dei cuoricini è facile e veloce: potete utilizzare qualche stoffa rigida con texture in rilievo e aggiungere un nastrino. Diverse sono le varianti, dipende dal lato economico e dal tema scelto. Se hai scelto il tema mare, perché non usare una conchiglia? Se sei una tipa golosa, metti come segnaposto un biscotto decorato!

Articolo precedenteIl restyling di un’icona: LC4 di Cassina
Articolo successivoLa privacy nei luoghi pubblici. Le sedute dello studio o4i
Silvy Pellegrino
Ciao sono Silvana! Sono un Architetto con la grande passione per la tecnologia ed il web! Dal 2003 scrivo su Webisland.net, facendo la Content manager, la Social Media Manager e, quando riesco, anche la webmaster (per quel poco che so di programmazione!): il mio approccio con l'informatica è partito proprio dai linguaggi HTML e PHP...che successivamente ho trascurato (anche perchè iniziavano a nascere script chiavi in mano, come Wordpress, sul quale è costruito questo blog) per dedicarmi all'attività di SEO Specialist. Insomma...cerco di "arredare" questo sito proprio come farei con la mia dimora; tanto per non dimenticare le cose che ho studiato all'Università :)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here