Come spiare qualcuno su Whatsapp

0
32

Come si fa a spiare qualcuno su WhatsApp? Che si tratti del fidanzato, della moglie o del proprio figlio, tutti vorremmo sapere cosa fanno i nostri cari sull’app di messaggistica più utilizzata al mondo. Beh, forse oggi un modo c’è per spiare le persone che ci interessano!

Il metodo è semplice, e consiste nel ricevere una notifica ogni volta che un determinato contatto, da voi selezionato, risulterà connesso su WhatsApp. Come? Basta scaricare un’app gratis Android che si chiama WhatsDog e installarla sul vostro smartphone. Poi dovrete scegliere il contatto che volete ‘spiare’ dall’interno della vostra rubrica; a questo punto WhatsDog vi fornirà una serie di statistiche del contatto da voi selezionato.

E la privacy? In realtà, i dati che utilizza WhatsDog sono pubblici, come ad esempio l’ultimo momento in cui ci si è connessi (se l’utente ha deciso di rendere pubblica l’informazione). L’app non fa altro che mandare una notifica allo “spione” di turno, per tenerlo aggiornato, ma non viola la privacy di nessuno.

Una volta aperta l’app, vi basterà installarla tramite apk e inserire il numero di telefono che intendete spiare. WhatsDog non si limita a notificarvi quando qualcuno è online, ma crea un vero e proprio calendario degli accessi. Nonostante l’utilizzo dell’app sia legale, ci chiediamo quanto sia corretto “spiare” qualcuno in modo così intrusivo e ossessivo. Meglio fare due chiacchiere a voce, no?

Articolo precedenteLa sedia Masters, elegante ma non troppo
Articolo successivoWhatsApp, ecco come leggere i messaggi in segreto
Silvy Pellegrino
Ciao sono Silvana! Sono un Architetto con la grande passione per la tecnologia ed il web! Dal 2003 scrivo su Webisland.net, facendo la Content manager, la Social Media Manager e, quando riesco, anche la webmaster (per quel poco che so di programmazione!): il mio approccio con l'informatica è partito proprio dai linguaggi HTML e PHP...che successivamente ho trascurato (anche perchè iniziavano a nascere script chiavi in mano, come Wordpress, sul quale è costruito questo blog) per dedicarmi all'attività di SEO Specialist. Insomma...cerco di "arredare" questo sito proprio come farei con la mia dimora; tanto per non dimenticare le cose che ho studiato all'Università :)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here