eSports, dopo multiplayer e sparatutto è il turno dello sport

0
25

Dal calcio al basket, dalla Formula 1 all’hockey, il mondo degli sport elettronici non ha confini. Non solo MOBA o FPS per gli eSports. No, non stiamo parlando in inglese o in una lingua criptata. È una semplice costatazione sugli sport elettronici, nei paesi anglosassoni elettronic sports, ovvero il versante digitale, al computer o in consolle, delle discipline tradizionali.

Cerchiamo di fare chiarezza. Quando parliamo di MOBA ci riferiamo ai Multiplayer Online Battle Arena, una tipologia di giochi caratterizzati da due elementi: la strategia e l’abilità, dove i giocatori sono divisi in due squadre e il loro obbiettivo è quello di distruggere la base nemica. La sigla FPS è invece quella del First Person Shooter, ovvero gli sparatutto, caratterizzati dalla visuale in prima persona che simula il punto di vista del personaggio giocante.

Ma gli eSports non riguardano solo questi due, grandi, contenitori. Un’altra fetta importante degli eSports è quella dei giochi sportivi, all’interno dei quali spiccano i titoli calcistici, seguiti da quelli relativi alle corse automobilistiche nel mercato europeo, mentre oltreoceano, soprattutto nel Nordamerica, si gioca molto anche a quelli di basket o di hockey sul ghiaccio.

eSports – Calcio

Impossibile non aver mai sentito parlare di Fifa o Pro Evolution Soccer, versione europea del giapponese “Winning Eleven”. Migliaia di appassionati, acquisti record, una serie infinita di utenti che si sfidano tra di loro anche in campionati mondiali come la Fifa eWorld Cup, in cui i vari giocatori, connessi da ogni parte del globo, si sfidano a suon di joystick. Anche PES organizza tornei simili, il più famoso è la PES League, basato sul ranking individuale raggiunto online e dai punti ottenuti nei tornei ufficiali regionali e nazionali che si svolgono durante l’anno.

eSports – Corse

I simulatori di guida anche sono gettonatissimi. Alcuni, come F1 e Gran Turismo, per la loro accuratezza grafica e il loro realismo, sono utilizzati addirittura dai piloti professionisti che desiderano allenarsi per la gara. Grandissime sfide sono quelle dei campionati digitali: basti pensare che la Formula 1 eSports metterà in palio un montepremi di 500 mila dollari. Tra le altre rassegne il GT eSports Championship è uno dei campionati eSportivi più seguiti: grande disponibilità e varietà di auto, livelli grafici e di ingegneristica altissimi, classe sopraffina degli utenti più esperti lo rendono un piacere anche da vedere.

eSports – Hockey e Basket

In America, però, si gioca, come nella realtà, soprattutto a basket e ad hockey. Il più diffuso e usato è NBA 2K, con i team ufficiali del maggiore campionato di pallacanestro statunitense che hanno anche la loro squadra eSport e partecipano alla NBA 2K League, torneo che mette in palio milioni di dollari e con contratti, per i giocatori, da oltre 30 mila dollari a stagione. Stessa storia per l’hockey, che vede nel NHL eSports League il suo principale campionato.

Sport elettronici, sì, ma tifo e passione che sono uguali a quelli veri. Così come la bravura, la tecnica, l’impegno dei giocatori. E, come abbiamo visto, anche i contratti. Quasi quasi è da farci un pensierino.

Articolo precedenteRealtà aumentata e visori nel futuro dei giochi online
Articolo successivoIl casinò online non paga: come comportarsi quando non si riesce a riscuotere
Silvy Pellegrino
Ciao sono Silvana! Sono un Architetto con la grande passione per la tecnologia ed il web! Dal 2003 scrivo su Webisland.net, facendo la Content manager, la Social Media Manager e, quando riesco, anche la webmaster (per quel poco che so di programmazione!): il mio approccio con l'informatica è partito proprio dai linguaggi HTML e PHP...che successivamente ho trascurato (anche perchè iniziavano a nascere script chiavi in mano, come Wordpress, sul quale è costruito questo blog) per dedicarmi all'attività di SEO Specialist. Insomma...cerco di "arredare" questo sito proprio come farei con la mia dimora; tanto per non dimenticare le cose che ho studiato all'Università :)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here