Huawei Mate 10 Pro: un prodotto da non perdere

0
136

Huawei Mate 10 Pro è il primo smartphone del trittico presentato nel precedente articolo. Quello che abbiamo dedicato a tre telefoni interessanti in una fascia di prezzo che va da 400 euro a 500 euro. Andiamo a conoscere da vicino di che telefono stiamo parlando.

Huawei Mate 10 Pro: scheda tecnica

Huawei Mate 10 Pro è sicuramente un prodotto tra i più avanzati sul mercato. Il display è grande, in quanto è uno da 6 pollici con una risoluzione di 2160×1080 pixel. La fotocamera è da 12 megapixel che significa fotografie di buona qualità con una risoluzione di 4992×3744 pixel. Non solo, con questo smartphone si possono anche registrare video in 4K con una risoluzione di 3840×2160 pixel.

Il chipset implementato su questo smartphone è un Huawei HiSilicon Kirin 970, che rappresenta certamente una buona componente. Per quanto riguarda la memoria, abbiamo una RAM di tutto rispetto con i sui 6 GB di base, e uno spazio di archiviazione base di 128 GB che non saranno però espandibili, in quanto non è presente uno slot per micro-SD.

Il sistema operativo scelto per Huawei Mate 10 Pro è Android 8.0 EMUI 8.0 Oreo, non l’ultimo arrivato ma uno di ottimo livello se si tiene contro della fascia prezzo di questo smartphone. Anche la batteria rappresenta un valore aggiunto, in quanto è presente una potente da ben 4000 mAh. Il prezzo di uscita è di circa 420 euro, salvo offerte migliori che si possono trovare in circolazione.

Si tratta di un’interessante opportunità da mettere sotto l’albero.

Articolo precedenteMigliori smartphone nella fascia tra 400 e 500 euro
Articolo successivoSamsung Galaxy S8 Plus: un altro gioiello del colosso coreano
Silvy Pellegrino
Ciao sono Silvana! Sono un Architetto con la grande passione per la tecnologia ed il web! Dal 2003 scrivo su Webisland.net, facendo la Content manager, la Social Media Manager e, quando riesco, anche la webmaster (per quel poco che so di programmazione!): il mio approccio con l'informatica è partito proprio dai linguaggi HTML e PHP...che successivamente ho trascurato (anche perchè iniziavano a nascere script chiavi in mano, come Wordpress, sul quale è costruito questo blog) per dedicarmi all'attività di SEO Specialist. Insomma...cerco di "arredare" questo sito proprio come farei con la mia dimora; tanto per non dimenticare le cose che ho studiato all'Università :)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here