NOW TV non permetterà più la visione in contemporanea su due schermi della Serie A e della UEFA Champions League e di tutti quei contenuti disponibili sul ticket Sport. I termini e le condizioni di utilizzo sono state aggiornate in data odierna, 17 Settembre 2018 da SKY, che detiene il controllo sull’operatore in streming.

Opzione+ valida solo per Cinema e Serie TV

Se fino a qualche giorno fa era possibile, da oggi non sarà più consentito vedere in contemporanea su due schermi l’offerta Sport di NOW TV. L’Opzione+ che consentiva la visione in contemporanea non è stata disabilitata, ma da oggi è consentita solamente in abbinamento ai tickets Cinema, Serie TV e/o Intrattenimento.

In vista dell’inizio del Campionato di calcio di Serie A e, sopratutto, della Champions League, erano già partite numerose richieste di condivisione anche su Together Price (www.togetherprice.com), il sito che consente proprio di condividere abbonamenti come quelli di Netflix, DAZN, Spotify, Amazon Music, Infinity e della stessa NOW TV, che continuerà ad essere condivisa per i servizi ancora consentiti, ma non per il ticket Sport.

I nostri test con NOW TV: la qualità fa passi avanti!

Anche noi abbiamo testato il Cinema e lo Sport di NOW TV con la NOW TV Smart Stick, ovvero il dispositivo prodotto da Roku, che consente tramite connessione Wi-Fi lo streaming dei contenuti di NOW TV, che sono gli stessi offerti da SKY. La stick è una piccola chiavetta, una sorta di grande pendrive USB che si collega al nostro TV o Smart TV mediante la presa HDMI e riceve energia elettrica dalla presa USB del nostro TV o tramite presa elettrica tradizionale.

Quello che salta subito all’occhio sono i grandi passi avanti fatti da NOW TV rispetto alla passata stagione. Se prima con la box, le connessioni fino a 10 mega avevano seri problemi a godersi una partita (nessun problema per quanto riguarda la visione dei contenuti Cinema e Intrattenimento) di calcio in diretta, oggi con la NOW TV Smart Stick possiamo sicuramente affermare che la qualità è nettamente migliorata, anche per le connessioni “lente“.

Abbiamo testato la visione di una partita di Serie A con la NOW TV Smart Stick collegata ad uno Smart TV della LG, sprovvisto dell’App di Now TV (solo gli LG di ultima generazione, con sistema operativo webOS hanno la possibilità di avere l’APP di Now TV e non necessitano di Stick), disponendo di una connessione Wi-Fi da circa 10/12 Mbps. La scorrevolezza della partita è molto buona, si perde un pò in qualità non essendo HD in tutti i momenti della partita, ma si può godere bene dello spettacolo. Ovviamente il problema della qualità cessa se disponiamo di connessioni ADSL più veloci (da 30 Mbps in su) o addirittura della fibra. In quest’ultimo caso si arriviamo tranquillamente a goderci lo spettacolo in Full HD.

NOW TV Smart Stick con telecomando incluso

Passi da gigante, dunque, per NOW TV, forse anche grazie alla Smart Stick ed al fatto che la diretta viene ritardata di circa 1 minuto e mezzo. In questo modo si evitano tutte le interruzioni, che nel 2017 rendevano impossibile vedere una partita di calcio senza intoppi per tutti i 90 minuti. Il nostro giudizio su NOW TV, quest’anno è sicuramente elevato.

La mancanza dell’Opzione+ per lo Sport e l’impossibilità di condividere in contemporanea il proprio abbonamento con un familiare/amico, rende solo un pò più costoso il servizio. Ad oggi per avere il ticket Sport bisogna sborsare 29,99 euro al mese. Un grande vantaggio per questi primi mesi di lancio della chiavetta prodotta da Roku è che possiamo averla praticamente gratis. Basta scegliere una combinazione tra:

  • NOW TV Smart Stick + 1 mese di Sport in Super HD
  • NOW TV Smart Stick + 3 mesi di Cinema in HD
  • NOW TV Smart Stick + 3 mesi di Serie TV in HD
  • NOW TV Smart Stick + 3 mesi di Intrattenimento in HD

Il costo sarà comunque di € 29,99 (come il pacchetto senza Smart Stick) per qualunque formula scelta. Chi ha più di un televisore a casa, sopratutto se sprovvisto delle funzionalità “Smart TV”, potrà decidere di abbonarsi per più di un mese, acquistando più Smart Stick. Così non dovrà spostare ogni volta la chiavetta da una TV ad un’altra, per visionare i contenuti.

Considerando che stanno continuando ad offrire la visione gratuita per 14 giorni (non dello Sport però!), consigliamo di provare per testare la propria connessione. Resta inteso che vedere Serie TV o Cinema non è come vedere in streaming partite di calcio in diretta!

Rispondi

Inserisci il tuo commento
Il tuo nome qui