Samsung Galaxy S10

Samsung Galaxy S10 è atteso come uno smartphone di livello elevatissimo. Dunque, andiamo a scoprire secondo le indiscrezioni come sarà questo nuovo top di gamma Samsung. Entriamo nel dettaglio per saperne di più.

Samsung Galaxy S10: scheda tecnica

Samsung Galaxy S10 dovrebbe essere dotato di un Exynos 9820, componente sulla quale l’azienda sta lavorando già da diverso tempo. Un ‘motore’ da fuoriserie, che dovrebbe dare allo smartphone una potenza elevata.

Per quanto riguarda la memoria, la base di partenza dovrebbe essere di 6 GB di RAM, ma che avrà una versione anche da 8 GB (Samsung Galaxy S10+).  Essendo un prodotto che le previsioni vedono in vendita ad una cifra che si attesterà intorno ai 1.000 euro, è da escludere che possano esserci solamente 4 GB di RAM base.

Sempre per quanto riguarda la memoria, lo spazio di archiviazione interna dovrebbe essere quasi certamente da 128 GB come base. Sebbene i 64 GB siano ancora in circolazione in diversi telefono di fascia simile, pare che Samsung voglia abbandonare la produzione di prodotti di questo livello con soli 64 GB di RAM.

A parte la notizia di un probabile sensore 3D per la realtà aumentata, ancora non vi sono informazioni precise sulla risoluzione di quelle che dovrebbero essere due fotocamere. Chiaramente oramai la doppia telecamera è divenuta uno standard indiscusso per determinati smartphone, il Samsung Galaxy S10 non potrà essere da meno.

I dubbi rimangono legati alla batteria. Vista la potenza che servirà per tenere testa a un processore potente e una fotocamera così performante, sarà necessaria una batteria di potenza eccellente. Specialmente con i problemi del passato in merito alle batterie, è chiaro che sia una componente sulla quale non si può lasciare niente al caso.

Rispondi

Inserisci il tuo commento
Il tuo nome qui