Samsung Galaxy S10: tre modelli in arrivo nel 2019

0
66
Samsung Galaxy S10

Samsung Galaxy S10 è lo smartphone molto atteso da parte dell’utenza. Secondo le notizie che arrivano da casa Samsung, il telefono arriverà nel 2019 intorno al mese di febbraio. Come per quanto riguarda Apple, che lancia Xr, Xs e Xs Max, anche il colosso coreano cala il ‘Triplete’. Ecco che arriveranno il Galaxy S10, S10 Plus e S10 Lite.

Samsung Galaxy S10: lo spazio archiviazione e RAM

A differenziare fortemente i tre modelli di smartphone saranno senza dubbio lo spazio di archiviazione interna e la RAM. Il modello Lite sarà quello che presenterà 64 GB di memoria interna, un buon livello per una versione Lite. Nonostante questo, avrà presente lo slot per la micro-SD, quindi la memoria sarà espandibile.

Per il Samsung Galaxy S10 normale, ovvero la via di mezzo tra i tre modelli, lo spazio di archiviazione interna sarà di 128 GB. Anche in questo caso si potrà aumentare tramite micro-SD. Per quanto riguarda invece la versione Plus, lo spazio di archiviazione sarà sempre di 128 GB espandibili tramite micro-SD, ma sarà dotato di una RAM di base molto potente. In questo caso infatti, parliamo di qualcosa come 8 GB.

Trattasi di telefoni dalle caratteristiche tecniche molto interessanti, delle quali ci occuperemo dedicando un articolo specifico alla scheda tecnica del Samsung Galaxy S10 in tutte e tre le versioni. Come vedremo, si tratta di un vero e proprio top di gamma, dotato di una potenza eccezionale e di una serie di optional che sono all’avanguardia della telefonia.

Articolo precedenteHTC Exodus disponibile al preordine
Articolo successivoMigliori smartphone da acquistare a novembre
Silvy Pellegrino
Ciao sono Silvana! Sono un Architetto con la grande passione per la tecnologia ed il web! Dal 2003 scrivo su Webisland.net, facendo la Content manager, la Social Media Manager e, quando riesco, anche la webmaster (per quel poco che so di programmazione!): il mio approccio con l'informatica è partito proprio dai linguaggi HTML e PHP...che successivamente ho trascurato (anche perchè iniziavano a nascere script chiavi in mano, come Wordpress, sul quale è costruito questo blog) per dedicarmi all'attività di SEO Specialist. Insomma...cerco di "arredare" questo sito proprio come farei con la mia dimora; tanto per non dimenticare le cose che ho studiato all'Università :)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here