WhatsApp va in tilt a Capodanno, le pubbliche scuse

Se un tempo a Capodanno ci si scambiava gli auguri con amici e parenti lontani tramite telefonate e SMS, oggi, ovviamente, il metodo preferito è WhatsApp. Perché gratis (si paga solo la connessione, e quasi tutti ormai siamo dotati di un abbonamento dati), istantaneo, veloce, con la possibilità di inviare foto, emoticon e anche, perché no, video di auguri del proprio Capodanno. Leggi tutto “WhatsApp va in tilt a Capodanno, le pubbliche scuse”