Tappa 3: gli addobbi floreali

0
61

Siamo arrivati alla terza tappa dell’ organizzazione del vostro matrimonio : la scelta degli addobbi floreali. E’ bene conoscere la stagionalità dei fiori e ricordarsi che le composizioni floreali devono adattarsi alla Chiesa e alla location scelta: in un ambiente rustico sono preferibili fiori semplici e colorati. Ecco qui una selezione dei fiori di stagione.
I fiori presenti in primavera sono i tulipani, i narcisi, i giacinti, il mughetto e la viola. Il fiore preferito dalle spose è la peonia, delicato nei suoi colori del rosa e del bianco.

In Cina e in Giappone solo agli imperatori era permesso coltivarle.
D’ estate ci sono le margherite per allestimenti sbarazzini e allegri, abbinate ai papaveri. Oppure i ranuncoli e le ortensie: con i fiorellini a grappoli creano addobbi ricchi e rigogliosi.
Arriva l’ autunno, e il colore dei fiori si accentua : rose selvatiche, bacche di ribes, melograni. Vengono utilizzati per le decorazioni anche i ricci delle castagne e i rami ritorti di ciliegio.

 


Nella stagione invernale vengono utilizzati gli agrumi come mandarini cinesi, limoni e arance. Inoltre la stella di natale bianca abbinata al capelvenere crea un ambiente molto raffinato.
Ricordatevi che la scelta dei fiori dipende anche dall’ abito che indosserete, adattandosi alle sue tonalità e alla sua forma.

Articolo precedenteAllegri Patchwork per iphone
Articolo successivoSOS graffette
Silvy Pellegrino
Ciao sono Silvana! Sono un Architetto con la grande passione per la tecnologia ed il web! Dal 2003 scrivo su Webisland.net, facendo la Content manager, la Social Media Manager e, quando riesco, anche la webmaster (per quel poco che so di programmazione!): il mio approccio con l'informatica è partito proprio dai linguaggi HTML e PHP...che successivamente ho trascurato (anche perchè iniziavano a nascere script chiavi in mano, come Wordpress, sul quale è costruito questo blog) per dedicarmi all'attività di SEO Specialist. Insomma...cerco di "arredare" questo sito proprio come farei con la mia dimora; tanto per non dimenticare le cose che ho studiato all'Università :)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here