Tic Tac: tu che orologio sei

0
34

Siete stanchi dei classici orologi appesi nelle vostre cucine. Vi propongo una serie di orologi da parete davvero originali. Diamantini&Domeniconi propongono l’orologio Tabla progettato da Enrico Azzimonti, che è anche una lavagna. Realizzata in multistrato di betulla e da supporto laminato simil ardesia con serigrafia a forma di cerchio. Un eccentrico cassettino laterale in betulla, contiene i gessetti colorati antipolvere; e non poteva mancare la cimosa in feltro per cancellare. Un ticchettio che ci riporta tra i banchi di scuola!

 

 

Sempre dell’azienda Diamantini&Domeniconi, sono gli orologi a forma di catino colorato.

CUCURUKU orologio

 

cuclock orologio

 

Singolari sono gli orologi a cucù nella versione odierna: Cucuruku di Riccardo Paolino e Matteo Fusi, è realizzato in legno wengè naturale, ha la forma di una scatola con la raffigurazione di un albero stilizzato, sul quale si adagia un uccellino che puntualmente esce per farci udire la sua melodia. Cucu-Clock ideato da Naoto Fukasawa per l’azienda Magis nel 2011, ha la forma di casetta degli uccelli, è minimale e realizzato in Abs opaco; il tetto è disponibile in colori diversi.

 

Se avete voglia di un orologio da parete super colorato basta scegliere Petali by Giulia Pretti, composto da petali con dimensione e colori diversi che possono ruotare a formare fiori diversi.

 

Dal design elegante e distinto è RND_time di RND_Lab per Progetti. Esposto alla mostra The New Italian Design della Triennale di Milano, realizzato in poliammide o in legno verniciato, è composto  da cubetti da fissare a piacere sulla parete. Infine, vi propongo l’orologio Skyline di Riccardo Paolino e Matteo Fusi. E’ un orologio da parete in legno verniciato; le città rappresentate sono: Milano, Firenze, Verona, Parigi, New York e Hong Kong.

Articolo precedente5 idee per una bomboniera speciale
Articolo successivoUn interno da cottage
Silvy Pellegrino
Ciao sono Silvana! Sono un Architetto con la grande passione per la tecnologia ed il web! Dal 2003 scrivo su Webisland.net, facendo la Content manager, la Social Media Manager e, quando riesco, anche la webmaster (per quel poco che so di programmazione!): il mio approccio con l'informatica è partito proprio dai linguaggi HTML e PHP...che successivamente ho trascurato (anche perchè iniziavano a nascere script chiavi in mano, come Wordpress, sul quale è costruito questo blog) per dedicarmi all'attività di SEO Specialist. Insomma...cerco di "arredare" questo sito proprio come farei con la mia dimora; tanto per non dimenticare le cose che ho studiato all'Università :)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here