Whatsapp Beta: arrivano le emoji multietniche per Android

0
36

Prima erano disponibili solo per iOS, il sistema operativo Apple; da oggi, invece le emoji – ovvero le emoticon tipiche di Whatsapp – saranno multietniche anche per il sistema operativo Android. Anche se solo per la versione Beta di Whatsapp.

Già nei giorni scorsi WhatsApp per Android ha ricevuto un nuovo aggiornamento alla versione 2.12.158, ma anche la versione Beta, poche ore dopo, è stata migliorata e aggiornata con nuove funzionalità. In particolare la Beta è stata aggiornata alla nuova release 2.12.161, che porta appunto gli emoji multietnici.

Le emoji multietniche, molto politically correct, comprendono tutte le tonalità di pelle, dal giallo, al rosa chiaro, al più scuro, fino al colore “Carlo Conti”. Così anche chi è di colore potrà esprimersi con i propri colori. Presenti anche le emoji gay e lesbiche: si vedono infatti due donne o due uomini che si tengono per mano.

Inserirle è molto semplice: nella schermata che già conosciamo è possibile notare una piccola freccia sulle emoji abilitate. Cliccandoci su si potrà cambiare il colore della pelle. Piccoli cambiamenti che però dimostrano l’attenzione dei gestori di Whatsapp per il rispetto di tutte le etnie.

Per il download della versione Beta vi rimandiamo a questo link ufficiale: WhatsApp Beta

Articolo precedenteWhatsapp introduce il tasto “mi piace”?
Articolo successivoWhatsapp e i problemi di privacy
Silvy Pellegrino
Ciao sono Silvana! Sono un Architetto con la grande passione per la tecnologia ed il web! Dal 2003 scrivo su Webisland.net, facendo la Content manager, la Social Media Manager e, quando riesco, anche la webmaster (per quel poco che so di programmazione!): il mio approccio con l'informatica è partito proprio dai linguaggi HTML e PHP...che successivamente ho trascurato (anche perchè iniziavano a nascere script chiavi in mano, come Wordpress, sul quale è costruito questo blog) per dedicarmi all'attività di SEO Specialist. Insomma...cerco di "arredare" questo sito proprio come farei con la mia dimora; tanto per non dimenticare le cose che ho studiato all'Università :)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here