Presto, WhatsApp non funzionerà più sui vecchi dispositivi, già entro la fine di quest’anno. A essere abbandonati saranno i telefonini più obsoleti, come i vecchi Nokia e i BlackBerry.

A partire dal 2017 la chat verde eliminerà dunque il supporto per i modelli vecchi Android e Apple (da gennaio) e BlackBerry e Nokia (da giugno). L’annuncio era già stato dato a febbraio di quest’anno, in occasione del settimo anniversario dell’applicazione. ”Nel guardare avanti verso i nostri prossimi sette anni, vogliamo concentrare i nostri sforzi sulle piattaforme mobili che la stragrande maggioranza delle persone usa”, hanno spiegato da WhatsApp.

L’app di messaggistica infatti era stata lanciata nel 2009, quando la maggior parte dei telefonini erano Nokia o BlackBerry, ma oggi la situazione è radicalmente cambiata.

Nello specifico, non potranno più utilizzare WhatsApp dal 2017 saranno i sistemi operativi Android 2.1 e Android 2.2; Windows Phone 7 e iPhone 3GS / iOS 6. E da giugno 2017 l’app non sarà più disponibile per BlackBerry 10, Nokia S40 e Nokia Symbian S60.

Rispondi

Inserisci il tuo commento
Il tuo nome qui