L’accordo tra WhatsApp e Google ha stabilito che, a partire dal 12 Novembre 2018, il backup di chat, video, conversazioni e foto sarà illimitato e tutto archiviato su Google Drive. Sarà importante sapere che tali backup conservati sul Drive di Google perderanno la crittografia end-to-end.

La “crittografia end-to-end” all’interno dell’applicazione per Android e iOS ,era stata introdotta da WhatsApp proprio per proteggere le chat, le chiamate e le videochiamate tra utenti, impedendo a sconosciuti di poter accedere a quei dati, tutelando così la privacy di ognuno di noi.

Il backup illimitato che sarà effettuato da Google Drive a partire dal 12 Novembre prossimo, non prevederà tale meccanismo di protezione, perdendo così la crittografia dei dati. Tale backup non sarà obbligatorio; chi non sarà interessato e chi vorrà proteggere i propri dati in altro modo non dovrà far altro che disabilitare il backup automatico delle chat di WhatsApp su Google Drive da “Impostazioni – Chat – Chat Backup”.

Tale problematica sulla crittografia riguardera solamente i possessori di smartphone Android; per coloro che utilizzano sistemi iOS il backup continuerà ad essere servito su iCloud, che risulta già crittografato.

Google ha anche annunciato che tutti i backup più vecchi di un anno (quindi ante 12/11/2017) verranno eliminati a partire dal 12/11/18.

 

Rispondi

Inserisci il tuo commento
Il tuo nome qui