Xiaomi Mi Mix 3

Xiaomi Mi Mix 3 sarà il prossimo smartphone, molto particolare del colosso cinese. Stavolta tra l’altro non sono speculazioni, presupposizioni, immagini rubate da Weibo o roba del genere. Oggi stiamo parlando di una foto autentica pubblicata da Donovan Sung, responsabile marketing Xiaomi che ha pubblicato questa foto su Facebook. Il soggetto della foto in questione è senza ombra di dubbio Xiaomi Mi Mix 3, e dalla foto cosa si nota? E’ collegato alla rete in 5G. Ovviamente ora possiamo sicuramente dire che la fotografia è stata scattata durante un semplice test, ma, Xiaomi è pronta.

Eh già, dobbiamo tenerci davvero pronti perché qui stanno facendo sul serio. Vediamo in giro tutti i produttori che ipotizzano che produrranno un giorno uno smartphone che farà questo e quello e invece, Xiaomi, in sordina ecco che rimane un mondo a bocca aperta. Però è bene fare due precisazioni sui numeri e sulle possibili date.

Parlando di Xiaomi Mi Mix 3, questo dispositivo dovrebbe arrivare a metà settembre. Teniamo conto che comunque qualche settimana passerà prima che riceverà la ROM in versione global e quindi, quando arriverà ufficialmente da noi. Per quanto concerne invece la connessione 5G quest’ultima è attesa per l’anno prossimo. Ora, sicuramente in Cina qualche operatore ha dato la possibilità di testare la propria banda 5G (quel poco che c’è) a Xiaomi, ma non è niente di ufficiale.

Tra l’altro i primi segnali di un possibile segnale 5G che vedremo comunque l’anno prossimo, lo hanno anche svelato Oppo e OnePlus di recente. Ma stiamo sempre parlando di dati ufficiosi. Prendete queste notizie con le pinze.

Comunque, è sempre un’ottima notizia sapere che Xiaomi sta lavorando davvero molto a questo tipo di connessione e si stia dando parecchio da fare anche con il suo prossimo capolavoro, lo Xiaomi Mi Mix 3. Dalla foto si vede poco, ma come possiamo ammirare non c’è ovviamente il notch e soprattutto, come tutti i Mi Mix tra l’altro, sembra che la parte anteriore sia solo schermo! Non ci resta che attendere notizie ufficiali!

Fonte

Rispondi

Inserisci il tuo commento
Il tuo nome qui