Il mondo delle app diventa sempre più ampio: oggi vi segnaliamo un’app molto particolare, nata in Spagna, che si preoccupa di chi vuole confessarsi e non trova a disposizione un prete.

È stato un sacerdote spagnolo a lanciare quest’applicazione, Confesor Go, che permette agli utenti di trovare un confessore in ogni momento della giornata e in qualsiasi luogo. Anche per strada o in un parco! Tutti potranno espiare i loro peccati, soprattutto se si ha una particolare urgenza.

Confesor Go, infatti, individua il prete disponibile più vicino e dove incontrarlo, indicando il percorso più breve su una mappa. L’app dà anche il nome del prete, la data di nascita e l’anno dell’ordinazione, compresa la lista dei Dieci Comandamenti (forse per un breve ripasso prima della Confessione?).

Attiva dall’ 8 dicembre, per l’Immacolata, e scaricabile da Apple iTunes, l’app è stata molto apprezzata soprattutto dai fedeli. I sacerdoti che hanno ideato il progetto sperano che il servizio contribuirà a sensibilizzare i fedeli al sacramento della confessione e che presto l’app sia accessibile in altre regioni del mondo, a cominciare dai Paesi ispanofoni dell’America latina.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui